Storia degli orsi panda raccontata da un sassofonista che ha la fidanzata a Francoforte

 

Fieri e orgogliosi ed anche un po’ emozionati, quest’anno porteremo in scena due spettacoli. Il filo rosso che li unisce è  Matei Visniec, drammaturgo rumeno che ha portato moltissimi spunti di riflessione al nostro percorso annuale.

Storia degli orsi panda raccontata da un sassofonista che ha la fidanzata a Francoforte è un testo armonico e sorprendente come una sinfonia jazz.
Il genio del compositore si articola nel corso dello spettacolo sorprendendo lo spettatore e cullandolo con la gioiosa complicità di un amore che nasce.
Molte sono le cose di cui non possiamo parlare con certezza, per questo, Visniec decide in questa piece di dimenticare la ricerca della verità privilegiando la potenza della fantasia.
Nonostante questo niente è lasciato al caso ed ogni parola ha un suo specifico significato, ci tiene ad esser detta, ascoltata e , in alcuni casi, solo volutamente immaginata.
I nosodi proveranno a restituire la sorpresa dell’incontro con questo drammaturgo e con questo meraviglioso testo raccontato attraverso la regia di Alice Bachi e Franco Farina.

Questo spettacolo fa parte del cartellone Nuovo , che si inserisce nella cornice del “Teatro della Comunità Pisana”.

Il primo capitolo del progetto 2018 dei NOSODI ha un titolo piuttosto lungo: Storia degli orsi panda raccontata da un sassofonista che ha la fidanzata a Francoforte. Titolo particolare, buffo e inusuale, ma tranquilli non saranno presenti veri panda in scena! Anzi, a dire il vero oltre non esser presenti animali, siamo sicuri che non saranno in scena nemmeno tutti i nosodi (tutti umani, all’incirca!).

Perché?

Beh, perché la settimana successiva ci sarà un altro spettacolo, ancora dei nosodi, ancora di Matei Visniec!

 

Vi aspettiamo al TEATRO CINEMA NUOVO (google maps, accanto alla stazione) il 20 Aprile 2018 alle 21.00!

Condividi se ti interessa!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *